1 DICEMBRE / “Il problema adesso è che l’aids sembra diventato una faccenda lontana”