Incollati al computer, quando l’autoisolamento diventa un pericolo